FotoRacconto dell’apertura dei Presepi al Borgo con Giampiero Mughini

La VI edizione della rassegna artistico culturale “Presepi al Borgo” si è aperta con un’eccellenza di ampio respiro – Giampiero Mughini e la presentazione del suo libro – La stanza dei libri: come vivere felici senza facebook, Instagram o Followers.

L’Auditorium, reso ancor più caldo ed elegante dalla esposizione di variopinti presepi artigianali, ha ospitato Giancristiano Desiderio e Sandro Tacinelli che, con equilibrio, pacatezza e spessore hanno dialogato con il giornalista e uomo di cultura Giampiero Mughini. La platea ha accolto con curiosità e attenzione la conversazione tra “tre amici”.

Questa è stata l’impressione per chi ascoltava; tanti i temi affrontati dalla necessità di toccare e avere in mano un libro quasi come istinto di sopravvivenza fino a tematiche delicate sul perché della crisi e delle conseguenze restrittive per le generazioni più giovani. Sin da subito, Mughini ha rivelato il suo animo un po’ ostico e distaccato ma, dopo aver ascoltato le sue parole, vien da pensare che si trattava solo di timidezza. Aperto e uomo semplice, è stato un piacere imparare da lui.

Una lezione di educazione civica, di cultura economica intervallata dalla voce sublime della pianista Vocal – coach Nunzia Carrozza che ha inondato di note l’Auditorium affollato.

La serata è iniziata puntuale con la benedizione dei presepi ad opera di Don Giancarlo Scrocco e la presentazione a cura di Ruggiero Cataldi, presidente dell’associazione Adotta il tuo paese, creatrice e organizzatrice di Presepi al Borgo.

Per essere sempre aggiornati in tempo reale, cliccate Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

Comments

comments