“Carosello Napoletano”, sul palco medici e pazienti delle UOC di Salute mentale

Lo Cunto de la Gatta Cenerentola – LA Compagnia Instabile

La Compagnia “Instabile” delle UOC di Salute Mentale di Puglianello e Morcone, in collaborazione con la Cooperativa Sociale “La Fabbrica dei Sogni” e “L’Aquilone”, si esibirà ad Airola sabato 21 ottobre, alle ore 20,30 all’Auditorium teatrale del “Lombardi” nello spettacolo “Carosello napoletano”. L’iniziativa, presentata dall’Amministrazione comunale e dall’Istituto d’Istruzione Superiore “Alessandro Lombardi”, nasce da un’idea di Maurizio Volpe e Pasquale Mastantuono: medici e pazienti delle strutture di Puglianello e Morcone, insieme a rappresentare la cultura di Napoli, attraverso il teatro e la musica. L’intento è quello di sfatare miti e pregiudizi, vecchi di secoli sul senso della “normalità” ad ogni costo.

Il teatro diventa mezzo di riabilitazione, di cura personale e di reinserimento sociale dei pazienti, ma anche strumento di benessere e di interazione con le diversità. Nel foyer del teatro verrà allestita la mostra di Antonella Leone “Panni stesi, pezze d’anima”, collage su stoffa.

LA (acronimo per Laboratorio ArtisticoCompagnia Instabile è una compagnia teatrale integrata costituita da pazienti, operatori e volontari afferenti all’Unità Operativa Complessa di Salute Mentale di Puglianello e Morcone (Azienda Sanitaria Locale di Benevento).

La Compagnia, forse unica nel panorama del teatro integrato italiano, vede il coinvolgimento diretto di psichiatri, psicologi, infermieri professionali ed operatori socio sanitari che insieme ai pazienti ed ai volontari hanno costituito un gruppo di lavoro il quale ha via via saputo strutturare un atteggiamento di fiducia collettiva orientato alla coesione, alla comprensione, al gioco e al riconoscimento della bellezza.

Questa esperienza ha significato per tutti sperimentare una modalità di relazione interna in termini di lavoro “con la persona” e non “sulla persona”, consentendo in maniera particolare agli operatori sanitari in essa coinvolti,  il superamento del modello noi-loro tipico del paradigma medico.

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

banner_baita_LIBRO