Mulino Florio

L’antico Mulino Florio, costruito intorno al XVIII secolo, è un piccolo esempio di archeologia industriale riconoscibile dalla “fota”, una specie di deposito d’acqua, derivata dal corso del vicino torrente, che azionava la mola per la macina del grano.
Il nome è legato alla famiglia Florio, proprietari del mulino fino al 1920. L’attività del mulino è durata fino agli anni ’70; seguì poi un periodo di totale abbandono.
Nel 2012 è stato restaurato e riconsegnato alla memoria cittadina.

Video realizzato da Domenico Pietrodangelo sulla rinascita del Mulino Florio.