Fermi per rapina, si cercano i proprietari della refurtiva

Proseguono senza sosta le indagini dei Carabinieri di Morcone dopo l’arresto avvenuto martedì scorso a carico di due georgiani e un ucraino per rapina impropria. I tre stranieri, fermati dai militari sulla Statale 87, sono stati “beccati” mentre si dirigevano a tutta velocità in direzione Benevento. Dopo aver tentato di ignorare l’altro dei militari, seguito da un breve inseguimento, i tre sono stati fermati e trovati in possesso della refurtiva messa a segno nei giorni precedenti in territorio molisano. Nell’auto perquisita, infatti, carabinieri hanno rinvenuto monili d’oro, oltre a pellicce e quattro coltelli a scatto ben occultati per non destare sospetti.

Una volta condotti i tre in caserma per le procedure di rito, grazie alla rete di scambio di informazioni tra i reparti dell’arma e all’aiuto dei colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bojano, i militari hanno inoltre contattato un giovane di Cercemaggiore il quale lo stesso giorno aveva denunciato la rapina avvenuta presso la propria abitazione, per il riconoscimento della banda, che il ragazzo aveva colto in flagrante rientrando a casa. Dall’abitazione erano spariti infatti monili d’oro e orologi per un valore di 6000 Euro e  100 Euro in contanti. Grazie all’immediato intervento dei Carabinieri, però, la loro corsa è durata ben poco.

Secondo le prime indiscrezioni i tre venivano coadiuvati da un quarto uomo, probabilmente residente a Campobasso, attorno al quale i carabinieri stanno cercando di stringere il cerchio. Bocche cucite da parte dei tre stranieri che al momento si trovano ancora nel carcere di Benevento in attesa della convalida.

Stiamo cercando di risalire ai proprietari della refurtiva – spiegano dalla caserma i Carabinieri di Morcone – che potrebbe appartenere ad altre vittime residenti sia nella provincia di Campobasso che nella provincia di Benevento. Qualora qualcuno dovesse riconoscere oggetti di sua proprietà invitiamo i cittadini a contattarci.

fonte Primo Piano Molise

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

BuoneFeste

Comments

comments