Ex SS87 Sannitica, i sindaci chiedono un intervento urgente delle Provincia

Stamani il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha ricevuto i sindaci del comprensorio attraversato dalla strada ex statale 87 “Sannitica” da Amorosi – Castelvenere a Pontelandolfo, alla presenza del Consigliere provinciale delegato alla viabilità Giuseppe Di Cerbo e del Responsabile del Servizio Viabilità n. 1 ing. Salvatore Minicozzi.

L’arteria, che corre in un territorio tormentato dal punto di vista geomorfologico, mette in collegamento la Valle Telesina con l’Alto Tammaro, consentendo dunque il collegamento tra il Molise ed il Casertano – fascia costiera tirrenica, presenta gravi problematiche in ordine alla percorribilità ed alla sicurezza del traffico veicolare.

Trasferita dal patrimonio statale a quello regionale e da questo a quello provinciale, senza un adeguato supporto finanziario per la manutenzione né straordinaria, né ordinaria, l’arteria necessita di interventi radicali di ristrutturazione funzionale.Il traffico che la impegna non è solo di carattere locale, ma riguarda la percorrenza interregionale. I sindaci hanno dunque rappresentato al presidente della Provincia la necessità di proporre un intervento risolutore attraverso la definizione di un’intesa istituzionale tra le amministrazioni locali per coinvolgere la Regione Campania nell’accesso di risorse finanziarie straordinaria. Nei prossimi giorni si avranno riunioni tra le strutture tecniche per mettere a punto i provvedimenti.

fonte ilquaderno.it

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

Comments

comments