Forte vento, paura in strada per caduta tegole

Il forte vento che sta sferzando il Sannio in questi giorni ha provocato nella notte un incidente che riporta fortunatamente solo danni materiali. Sotto le persistenti raffiche, infatti, alcune tegole sono volate via finendo in strada e coinvolgendo un veicolo parcheggiato negli spazi sottostanti l’edificio.

In particolare, una tegola ha danneggiato pesantemente un’automobile mandando in frantumi il lunotto posteriore, mentre altri segni sono visibili nelle vicinanze di altre coperture di terracotta che si sono infrante al suolo.

 

Per la dinamica e il luogo dell’incidente il rischio di danni a persone è stato davvero elevatissimo, scongiurato soprattutto dall’ora tarda nella quale è avvenuto.

Il dipartimento di Protezione Civile della Regione Campania, con apposito bollettino meteo sullo stato dei venti (tendenti a divenire forti da Sud – Ovest) ha raccomandato di controllare le strutture soggette a sollecitazioni e le aree alberate del verde pubblico.

Qui di seguito, un vademecum utile su come comportarsi quando soffia vento forte:

  • informarsi sulla situazione e l’evoluzione del e adattare il proprio comportamento alle condizioni locali;
  • se possibile, evitare di sostare all’aperto;
  • non frequentare i boschi ei margini del bosco o alberi  isolati e gruppi di alberi;
  • evitare di sostare vicino a piloni dell’alta tensione (intatti o caduti);
  • evitare luoghi esposti come tetti, sporgenze rocciose o terrazze;
  • prestare attenzione a possibili cadute di oggetti (ad es. rami, tegole, antenne, pali e tralicci), soprattutto in città o in vicinanza di cantieri;
  • non riparare danni a edifici e infrastrutture (ad es. tegole cadute) durante la tempesta, ma attendere finché il maltempo si sia placato.

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

banner_baita_LIBRO