Via degli Italici, Carabinieri fermano il truffatore dello specchietto

Nella mattinata i Carabinieri della stazione di Morcone, a conclusione di una breve attività d’indagine, sottoponevano a foglio di via un pregiudicato originario di Benevento, sorpreso in flagranza di reato mentre era in procinto di truffare un automobilista in Via degli Italici.

Con l’ormai tristemente collaudato sistema della “truffa dello specchietto” l’uomo aveva infatti avvicinato un sacerdote simulando di aver subito un danno alla propria autovettura, con l’obiettivo di farsi consegnare denaro contante a titolo di rimborso per il danno subito. Al rapido intervento dei Carabinieri, l’uomo di 26 anni già noto alle forze dell’ordine ha tentato la fuga inutilmente. Raggiunto e bloccato dai militari non solo si è evitato un ulteriore risarcimento fraudolento, ma è stata anche l’occasione per chiedere ordinanza di custodia cautelare per il truffatore. Sono in corso verifiche tese ad accertare ulteriori responsabilità dello stesso in ordine ad analoghi episodi, in effetti avvenuti nella zona.

L’occasione è propizia per lanciare l’ennesimo appello ai cittadini: se vi fermano chiedendovi risarcimenti immediati per danni allo specchietto o ad altre parti di autovettura, non pagate ma avvertite immediatamente le Forze dell’Ordine.

I Carabinieri di Morcone, impegnati nel ricostruire ed accertare tutte le truffe effettuate dall’uomo fermato, invitano quanti siano stati truffati nelle medesime modalità a recarsi presso il Comando Stazione in Viale Umberto Colesanti per esporre denuncia.

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook