Furto di cavi elettrici sventato dai Carabinieri

Solo l’intervento dei Carabinieri della stazione di Morcone ha evitato questa notte il perpetrare di un furto di un grosso quantitativo di materiale elettrico.

Erano circa le 2.00 del 25 Gennaio 2018 quando durante un’azione di controllo sul territorio hanno notato un’autovettura ferma nei pressi della Ex-Stazione / Casello di Pontelandolfo, nelle vicinanze dell’uscita Campolattaro della SS87, lungo la linea ferroviaria in disuso Benevento – Campobasso. All’interno, il rinvenimento di oltre 350 kg. di matasse di cavi elettrici di diametro variabile dai 0,5 ai 2 cm, alcuni guanti da lavoro e tre cesoie di grandi dimensioni. Nessuna traccia invece dei ladri, che hanno forse preferito dileguarsi attraverso la vegetazione circostante una volta scorta la pattuglia.

Da un controllo eseguito in centrale, l’autovettura risultava di proprietà di un’azienda nelle Marche che, contattata telefonicamente, ha confermato la sottrazione della stessa due giorni prima (anche se non era stata ancora effettuata la denuncia del reato). Ora il tutto è sotto sequestro in attesa di ulteriori approfondimenti da parte dell’autorità giudiziaria.

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

banner_baita_LIBRO