SS87, installato telo anti-fango per proteggere la Statale

 

Continuano i lavori nell’ambito della frana sulla statale 87 con la copertura della massa fangosa con un telone di plastica nero bloccato a terra con strisce di pietre orizzontali e laterali. Il nuovo intervento in corso di completamento prevedere il posizionamento di una protezione impermeabile, che non permette infiltrazioni di acqua sul corpo centrale e laterale della frana, in modo da evitare l’effetto spugna.

L’assorbimento dell’acqua piovana da parte del materiale fangoso determina il suo appesantimento e lo scivolamento verso valle con rischio di smottamento e conseguente chiusura dell’importante arteria di collegamento tra Campania e Molise, tra Benevento e Campobasso.

Si circolerà ancora a senso unico alternato fino all’auspicato risanamento definitivo.

Dopo il primo intervento di messa in sicurezza con la realizzazione di un sistema per il drenaggio del terreno, la canalizzazione delle acque pluviali e la messa a punto di un sistema di monitoraggio, il risanamento idrogeologico dell’intera area è programmato da parte del Comune di Torrecuso.

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook