Gastronomia e Cultura, ritorna la cena con il Cinghiale

 

Nata nel 2016 da un’idea di alcuni componenti della squadra di caccia al cinghiale Morcone-Sassinoro (Giampaolo Perugini, Tito Altieri e Lucio Di Sisto) la Sagra del cinghiale ha sicuramente almeno nella formula cambiato volto ma non ha mai tradito lo spirito e l’identità che fin dall’inizio ne hanno fatto, insieme alla qualità culinaria, la fortuna per far conoscere un territorio e soprattutto per valorizzare le carni di cinghiale.

Questa edizione si svolgerà Giovedì 17 Agosto in Piazza IV Novembre a Sassinoro, e dalla prima edizione molto è cambiato, ma non l’atmosfera che si respira tra gli organizzatori, l’amore per la tradizione e la voglia di farla conoscere ed apprezzare ad un pubblico sempre più numeroso.

Ancora una volta dunque si coniuga il divertimento e lo spirito di collaborazione che vede impegnati i componenti dell’Associazione Libera Caccia sez-Morcone-Sassinoro, quest’anno affiancati dalla professionalità nel settore gastronomico del Buongustaio S.r.l.s. di Rocco Mastrantuono.

E’ del tutto evidente che una manifestazione strutturata come la Sagra del Cinghiale necessiti a monte di uno sforzo organizzativo notevole che prevede tutta una serie di attività finalizzate a farla crescere costantemente soprattutto dal punto di vista qualitativo. Una importante novità quest’anno è un convengo dedicato alle carni di cinghiale che vedrà tra i partecipanti istituzioni ed esperti della filiera, riunirsi presso l’aula consiliare del Comune di Sassinoro alle ore 18:00. L’evento è infatti stato organizzato al fine di promuovere e favorire la valorizzazione della filiera del cinghiale in tutti i suoi aspetti. Saranno presenti i sindaci dei Comuni di Morcone e Sassinoro, introdotti dalla dott.ssa Danila Carlucci (coordinatore servizio veterinario Asl BN). Interverranno inoltre Giuseppe Porcaro (Settore caccia-pesca Provincia di Benevento), Gianluca Aceto (Presidente ATC BN), Stefano D’Allocco (Responsabilità unità operative Morcone Asl Bn), Crescenzo Muto (Dirigente veterinario Asl BN). Testimonianze dei borsisti del Criuv Andrea Santillo e Gianni Gesa, oltre al caposquadra N8 Carmine Mastrantuone. Concluderà Vincenzo Caputo, direttore Criuv.

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook