Colle Alto, cacciatori di metalli trovano uno scheletro

Resti umani sono stati trovati questa mattina in un bosco alla località Colle Alto nel territorio di Morcone.
Lo scheletro è stato rinvenuto sotto del terriccio da alcuni cacciatori di metalli che erano arrivati in zona per trovare monete ed altro materiale magari di valore sotterrato nell’area boschiva.

“Armati” di metal detector, i cacciatori di monete hanno ricevuto un segnale dalle strumentazioni. Dopo aver spostato del terriccio si sono trovati di fronte ad uno scheletro.

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Morcone e del Nucleo operativo della Compagnia di Cerreto Sannita con la Scientifica che hanno effettuato i rilievi per avviare le indagini e magari identificare il corpo. Non è escluso però che si possa trattare di resti risalenti alla Seconda guerra mondiale o comunque di decine e decine di anni fa. Come sempre in questi casi nessuna ipotesi viene tralasciata. Saranno gli accertamenti medico legali a dover stabilire età, sesso e altre informazioni sui resti ritrovati. Nella stessa zona, come si ricorderà alcuni anni fa erano stati già ritrovati dei resti umani.

fonte ottopagine.it

Per essere sempre aggiornati in tempo reale, cliccate Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook