Caldo torrido, è record temperature

L’intensa ondata di caldo africano non si è fatta attendere, ed ha subito inglobato l’intera Penisola facendo crollare come i birilli molti record addirittura ”storici” in molte zone d’Italia, nemmeno la Campania è stata risparmiata da questa fase cruda di caldo, infatti nella giornata di ieri le zone interne hanno fatto i conti con temperature estremamente elevate per il periodo, anche nell’ordine dei 10-12°C sopra la media stagionale.

Dando un’occhiata ai record stabiliti nella giornata di ieri è possibile affermare come il termometro abbia superato i 40 gradi a Benevento portandosi ad una temperatura record di 41.8°C, eguagliando il record del 25 Agosto 2011 quando la città sannita raggiunse i 41.2°C. Anche le zone periferiche più alte della città hanno toccato la soglia dei 40.8°C in particolare tra Pacevecchia e Capodimonte.

Ma non è finita qui perchè molti record sono stati eguagliati anche sulle zone collinari della provincia, compresa la Valle Telesina, Faicchio, Morcone, San Bartolomeo in Galdo, Pontelandolfo, Sant’Angelo a Cupolo, Pagliara (frazione di San Nicola Manfredi), San Leucio del Sannio, San Giorgio del Sannio, Apollosa, Campoli del Monte Taburno, Airola e Montesarchio, ove si sono registrati valori tra 38.8°C e 40.5°C, non accadeva dal 1984 in queste zone citate. Vedremo se nei prossimi giorni la colonnina di mercurio sarà in grado di abbattere anche il record ”storico” del 1984 a Benevento città, con un valore che si attestò intorno a 42°C

fonte meteoweb.eu

 

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

banner_baita_LIBRO