“Svaligiavano” abitazioni nel Sannio, la Squadra Mobile arresta due persone

Sono accusati di aver svaligiato diverse abitazioni nelle province di Benevento, Napoli e Latina. Per questo, un 20enne e un 43enne – entrambi di origine slava – sono stati arrestati questa mattina dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento.

Nel Sannio, i ladri erano entrati in azione in alcune case di Pontelandolfo, Sassinoro e Morcone, oltre ai centri di Pozzuoli e Formia. I due facevano parte di un gruppo criminale più ampio, specializzato nei furti in appartamento. Alcuni membri della banda erano già stati arrestati dalla Squadra Mobile sannita alcuni mesi fa.

Attraverso una laboriosa attività di indagine di natura tecnica e mediante l’analisi delle denunce di furto presentate nelle zone d’interesse, è stato possibile documentare diverse incursioni effettuate dai due nomadi, che sono stati così identificati. Per entrambi è scattata la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Gip di Benevento, su richiesta della locale Procura.

Alle prime luci dell’alba, gli investigatori hanno bloccato nel campo nomadi di Scampia il più giovane dei due, mentre all’altro il provvedimento è stato notificato presso il carcere di Poggioreale, dove era già detenuto per analoghi reati.

fonte ntr24.tv

 

Condividi la notizia con i tuoi amici, e per essere sempre aggiornati in tempo reale, clicca Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

banner_baita_LIBRO