Attiva una nuova stazione sismica nel Sannio

osservatorio_sisma

Nel quadro delle iniziative in programma sul territorio provinciale Sannita, ha dichiarato il Direttore dell’ Osservatorio Sismico “Luigi Palmieri” Prof. Pietro De Paola, è stato realizzato un ulteriore ampliamento della propria rete sismica nel Sannio, che attualmente  era composta da 9 stazioni e precisamente : Pesco Sannita – Torrecuso-  Baselice – Buonalbergo – Pannarano – Airola – Faicchio – Sant’ Angelo a Cupolo, Cusano Mutri, con l’ installazione nel Comune di Sassinoro, di una nuova Stazione Sismica telemetrata, con codice identificativo internazionale  “SAS10”.

L’ installazione di una nuova stazione a Sassinoro, per la rete dell’ Osservatorio Sismico Luigi Palmieri, è stata un iniziativa quanto mai opportuna, ha dichiarato il Prof.Pietro De Paola, che ci consente di chiudere così, geograficamente con la dislocazione delle stazioni sismiche,  il lato nord della nostra provincia, che era ancora aperto”. La geologia del territorio di Sassinoro, consta di un  centro abitato, situato su un colle formato di massi calcarei congregrati, elevato tra due pianure, al nord quella di Sepino e al sud quella di Morcone e fra due gole laterali formate da opposti monti e colline. Il terreno non offre indizi vulcanici, né fossili. I banchi arenarii, di natura calcarea, si trovano in molti luoghi, e quelli quasi puri, con pagliuzze di mica e lamine di feldspato, si adoperano con la calce come cemento da fabbrica.

Due i terremoti che hanno provato duramente il Comune di Sassinoro, quello del 5 Giugno 1688,  che provocò ingenti danni al paese, ed il terremoto del 26 luglio 1805.

La Stazione di Sassinoro, ha dichiarato il dott. Antonio Michele, Sindaco del Comune di Pesco Sannita, rivestirà  dato il  suo particolare posizionamento, una prosecuzione quasi naturale  delle stazioni di Faicchio e Cusano Mutri, le quali  rivestono un  grande interesse per lo studio della sismicità dell’ area del Matese, per le sua peculiarità. I lavori di installazione sono stati realizzati, dai nostri tecnici nei giorni scorsi, e le apparecchiature già sono in fase di registrazione ed in rete H24, e saranno visibili in rete dall’8 Ottobre 2016 a questo indirizzo.

Ed infine un grazie particolare, ha dichiarato Carlos A Sorrentino,  Coordinatore del Centro va al Sindaco del Comune di Sassinoro,  Geom. Pasqualino Cusano, per aver da subito accolto il nostro invito, e messo a disposizione della nostra struttura un sito per allocare le apparecchiature ed i relativi strumenti di comunicazione.

fonte Protezione Civile Pesco Sannita

 

Per essere sempre aggiornati in tempo reale, cliccate Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook

banner_baita_LIBRO