24h dell’arte: bilancio e considerazioni

verdemente

L’8 agosto 2016 ha rappresentato una data molto importante per l’associazione Verdemente e, speriamo, per la comunità morconese, che ha visto la Villa Comunale gioire grazie alla prima edizione della 24h dell’arte, organizzata dai ragazzi della suddetta Associazione .

La giornata è stata piena di colori, suoni, immagini, idee, sensazioni: a partire dalla prima mattinata si sono susseguiti laboratori creativi per i bambini, mostre fotografiche e pittoriche, live painting, oltre alle esibizioni musicali che hanno animato la Villa per oltre 6 ore. Non sono mancati momenti di letteratura e di ricerca psicologica, nè tantomeno l’angolo della scultura, della danza e delle realizzazioni in ceramica.

Di fatto, una molteplicità di aspetti dell’arte sono stati toccati ed approfonditi: l’idea dell’Associazione Verdemente era, d’altronde, quello di spaziare ed ampliare il concetto stesso di arte e renderlo fruibile al grande pubblico. La speranza, invece, era quella di generare un primo tentativo di rapporto tra l’artista locale e la massa. Troppo spesso si sottovalutano, infatti, le enormi potenzialità che questa zona possiede, anche in termini artistici. Forte era quindi l’esigenza di dar voce a persone che hanno tanto da poter dire, ma non sono messi sempre nelle condizioni di poterlo fare.

Crediamo che l’evento sia stato pienamente apprezzato dalla comunità e speriamo che la stessa abbia recepito il messaggio di fondo che ci ha mossi. Per la loro presenza e, soprattutto, per l’entusiasmo che li ha animati, non possiamo che ringraziare di cuore tutta la gente che è intervenuta come fruitore e tutti coloro che hanno reso possibile il regolare svolgersi della manifestazione.

Da parte nostra è grande la soddisfazione per aver visto gli sforzi, decisamente non pochi, ripagati dalla gioia e dalla presenza della gente e dall’aver visto una comunità di nuovo unita. Detto questo, il nostro impegno è solo all’inizio, e l’8 agosto è, seppur importante, solo uno dei tanti pezzi del nostro progetto: il nostro obiettivo è che questo evento si incastri con altri per formare un ingranaggio che deve avere il compito di rimettere in moto il senso di unione tra la gente.

Una necessità che tutti noi sentiamo e che vogliamo trasformare in realtà.

 

Per essere sempre aggiornati in tempo reale, cliccate Mi Piace sulla pagina ufficiale di Morcone.net su Facebook